Papillomi sul pene: foto, trattamento e rimozione dei papillomi

I genitali degli uomini possono essere colpiti da traumi, infezioni, infiammazioni e patologie interne. Ogni anno gli urologi trovano mezzi e medicine, nonché modi per affrontare tutti questi problemi. Gli uomini stessi dovrebbero fare attenzione all'igiene dei genitali e notare eventuali deviazioni nell'aspetto e nelle funzioni del pene. A volte, ci sono evidenti manifestazioni di infezione sotto forma di grumi epidermici di vari colori. I papillomi sul pene segnalano che è necessario visitare un urologo specialista e prevenire l'insorgenza di complicazioni che portano al cancro dell'organo genitale. Come diagnosticare un virus, quali sintomi dovrebbero essere monitorati e, soprattutto, come sbarazzarsi dei papillomi sul pene: imparerai tutto questo dal nostro articolo.

papillomi sul pene

Varietà e vie di infezione

Il papillomavirus sul pene appare a causa di un'infezione attraverso rapporti sessuali o con un metodo familiare (utilizzando prodotti per l'igiene personale insieme a un vettore di infezione). L'OMS ha creato una classificazione dalla quale è possibile scoprire che il virus del papilloma è rappresentato da 5 generi e 27 tipi di infezione. Una scala così grandiosa è spiacevolmente impressionante. Il papilloma sembra un fungo coriaceo su una gamba, per mezzo del quale sono attaccati ai genitali. Nella foto puoi vedere come appare una simile verruca. Una tale infezione può colpire:

  • uretra;
  • la testa del pene.

Sorgendo sul pene, sono i precursori dei melanomi cancerosi. Pertanto, se viene rilevato un papilloma, è necessario contattare immediatamente un urologo per il trattamento ed è desiderabile interrompere il processo infettivo in un tempo molto breve. Come compaiono le verruche genitali? Ciò è facilitato da microfessure e lesioni, che non sono protette durante i rapporti sessuali. Ma non pensare che un preservativo salverà in tutti i casi, dal momento che il virus si trasmette attraverso i baci e le carezze orali-genitali. Un uomo o una donna possono semplicemente essere portatori del virus e nemmeno sospettarlo, dal momento che non osservano mai alcuna manifestazione di foche coriacee in se stessi.

Anche visitare saune, bagni, piscine e bagni turchi pubblici diventa piuttosto estremo se non si proteggono i genitali da danni superficiali. I papillomi sul glande indicano che l'infezione è passata a uno stadio grave e c'è il rischio di convertire i sigilli in melanomi, come accennato in precedenza.

I principali sintomi

Il periodo di incubazione per lo sviluppo dell'infezione è individuale in ogni caso. In media, secondo le assicurazioni degli urologi, ci vorrà da un mese a un anno per notare un indurimento sul pene. Di solito compaiono papillomi:

  • nell'area della testa del pene;
  • briglie;
  • uretra e apertura urinaria;
  • sul prepuzio.
perché i papillomi compaiono sul pene

Dopo un po ', se non segue una rapida reazione dell'uomo, le neoplasie inizieranno ad aumentare di dimensioni e i confini tra loro inizieranno a scomparire. L'intero organo genitale è interessato. Che aspetto hanno i papillomi sul pene - abbiamo scoperto, ma quali sintomi accompagnano l'infezione, ad eccezione di evidenti escrescenze sul pene?

  • Dolore, sia a riposo che durante i rapporti sessuali. Nei casi avanzati anche il tocco della biancheria intima è sgradevole, soprattutto se sintetica e aderente.
  • Problemi con la minzione, soprattutto se i papillomi si sono diffusi direttamente alla testa del pene.
  • Bruciore e prurito che accompagnano la penetrazione durante il rapporto.

Il papilloma stesso è in grado di provocare la diffusione dell'infiammazione a qualsiasi tessuto e membrana del pene. In primo luogo, la crescita stessa cambia colore (inizialmente è vicina al colore naturale della pelle e con l'infiammazione inizia ad arrossire, cioè si staglia sullo sfondo generale). In secondo luogo, la temperatura aumenta, poiché è in corso il processo infiammatorio. In terzo luogo, le aree colpite fanno costantemente male, a riposo o quando il pene è irritato. Non dimenticare che aumenta il rischio di una neoplasia maligna.

  • A causa dei papillomi, si sviluppa la fimosi (mancata apertura della testa del pene).
  • Senza un adeguato esame (quando il trattamento dei papillomi sull'organo genitale non inizia per negligenza nei confronti della propria salute), la malattia entrerà in uno stadio avanzato.
  • Smegma inizierà ad accumularsi nel bordo del prepuzio.
  • Inoltre, c'è un'interazione di secrezioni e questo smegma, che porta all'infiammazione cronica della pelle e alla penetrazione di un'infezione batterica nell'organo genitale.
  • Appare l'erosione.
  • Successivamente, degenera in una crescita cancerosa sul pene.

Il medico ti dirà come trattare le verruche infettive, oggi ci sono diversi metodi. Naturalmente, i papillomi dovranno essere rimossi, ma prima dovrai eseguire una diagnostica di alta qualità e controllare le condizioni delle escrescenze.

sintomi di papillomi sul pene

Diagnosi e rimozione dei papillomi sul pene

Il virus del papilloma può essere diagnosticato con l'aiuto di un esame visivo del pene, nonché sulla base di test di laboratorio superati. Infatti, per poter prescrivere un intervento chirurgico, è necessario identificare:

  • Che le escrescenze stanno bloccando l'uretra.
  • Fornisce un disagio significativo non solo durante i rapporti sessuali, ma anche durante l'attrito delle aree interessate e della biancheria intima.
  • Che le neoplasie stesse non rispondevano al trattamento con una nuova generazione di farmaci antivirali.
  • Che i papillomi sulla testa del pene siano infiammati.

Puoi trattare i papillomi sui genitali usando le seguenti tecniche:

Effetto del farmaco

Il complesso prescrive farmaci che supportano e rafforzano il sistema immunitario, compresse e unguenti che impediscono la diffusione del virus sulla superficie della pelle genitale, nonché integratori vitaminici (usati solo in combinazione con gel e creme antivirali).

Esposizione a una sostanza chimica speciale

Il farmaco viene applicato alle aree interessate con uno speciale applicatore. È necessario evitare il contatto di sostanze sulle zone sane del pene. Le sostanze sono velenose per le cellule colpite dalla malattia, ma c'è anche un piccolo effetto collaterale: le cicatrici rimangono nel sito di combustione dei papillomi. Per la guarigione completa, potrebbero essere necessarie circa 7-8 procedure, il numero richiesto di manipolazioni è determinato dal medico.

papillomi appuntiti sul pene

Criodistruzione

Questo metodo viene utilizzato se non solo il pene è interessato, ma anche i testicoli e lo scroto. Agiscono sulle neoplasie con azoto liquido, non ci sono cicatrici e saranno necessarie meno sessioni rispetto a quando si usa la podofillotossina.

Impatto sulle guarnizioni con un laser

La procedura deve essere eseguita da uno specialista altamente qualificato. Un laser che rimuove gli accumuli danneggia la pelle non infetta. La rimozione dei sigilli si ottiene nella prima procedura, ma si deve tenere presente che rimangono ferite e cicatrici.

Naturalmente, i rapporti sessuali durante il trattamento sono vietati, in modo da non infettare un altro tipo di infezione. Le sezioni devono anche guarire e solo un medico che osserva l'andamento della malattia e la guarigione può consentire l'inizio dell'attività sessuale.

Prevenzione della reinfezione

Come sbarazzarsi dei papillomi sul pene, abbiamo detto. Resta da aggiungere alcune raccomandazioni preventive generali:

  • I medici consigliano di fare attenzione in caso di rapporti sessuali accidentali. Un preservativo regolare può salvarti dal successivo tormento e trattamento. Non dimenticare che il portatore del virus del papilloma potrebbe non essere nemmeno consapevole della sua esistenza nel suo corpo e non osserva mai lo sviluppo di escrescenze sui suoi genitali.
  • Evita di indossare biancheria intima stretta.
  • Non utilizzare asciugamani, biancheria intima e prodotti per l'igiene personale di altre persone. Anche un rasoio può diventare fonte di malattie che sono entrate nel corpo attraverso un micro taglio.

Rafforza il sistema immunitario!