Perché si verificano i papillomi e come trattarli?

I papillomi sono formazioni papillari benigne sulla superficie della pelle e delle mucose. La causa è il papillomavirus umano (HPV), che infetta la maggior parte della popolazione mondiale. Le crescite possono comparire su qualsiasi parte del corpo, compresi i luoghi intimi, gli organi interni.

rimozione professionale di papillomi sul corpo

Quali sono le cause dei papillomi?

La malattia si trasmette sessualmente nel 50% dei casi, ma per lungo tempo potrebbe non manifestarsi in alcun modo. I sintomi clinici si osservano con un indebolimento delle difese immunitarie del corpo, causato da raffreddori, disturbi infiammatori e concomitanti cronici degli organi interni.

I papillomi sul corpo compaiono più spesso nell'adolescenza, che coincide con l'inizio dell'attività sessuale. Nei giovani, il motivo potrebbe essere un frequente cambio di partner sessuali, sesso anale. Nelle aree intime, le escrescenze di solito si formano entro 1-2 mesi dopo un atto non protetto.

I papillomi nelle donne sono molto più comuni che negli uomini. Formazioni benigne possono verificarsi nella regione anogenitale e sulle mucose della vagina, cervice. Questo spesso diventa la causa della comparsa del cancro degli organi riproduttivi. A causa della debole immunità, i bambini piccoli sono suscettibili all'infezione da HPV; il virus viene trasmesso dai genitori infetti attraverso uno stretto contatto familiare.

Spesso i pazienti in sovrappeso fanno una domanda a un dermatologo: perché i papillomi compaiono sul corpo? Nelle persone in sovrappeso, i segni della malattia vengono diagnosticati particolarmente spesso. Il motivo sono i disturbi metabolici nel corpo. Le escrescenze sono localizzate principalmente nelle pieghe cutanee delle ascelle, dell'inguine, sotto le ghiandole mammarie, sul collo, sulle palpebre e sul viso.

Perché i papillomi compaiono sul corpo, da dove vengono?

Dopo essere entrato nel sangue, il virus del papilloma inizia a moltiplicarsi attivamente, interessando gli strati superiori della pelle. Se l'immunità è abbastanza forte, la manifestazione esterna dell'infezione potrebbe non essere osservata per molto tempo. Ma quando vengono create condizioni favorevoli, si verifica una proliferazione patologica delle cellule epiteliali.

Il periodo di incubazione non supera i 3 mesi, ma in alcuni casi il decorso latente della malattia dura fino a 2 anni. Le cause che provocano la comparsa di papillomi sul corpo sono influenza, avvelenamento, grave stress, malattia infiammatoria acuta, gravidanza, adolescenza.

Le principali vie di infezione da HPV:

  • Da madre malata a bambino di passaggio nel canale del parto. Questo accade se una donna ha papillomi in luoghi intimi. L'agente patogeno può anche arrivare al bambino nel latte materno.
  • Sessualmente, la malattia viene trasmessa da un partner infetto a uno sano. Riduci il rischio di usare il preservativo. Ma nel caso della localizzazione di escrescenze nel perineo o nell'ano, la contraccezione è inefficace.
  • La via domestica dell'infezione avviene attraverso un asciugamano comune, articoli per l'igiene. Pertanto, il virus entra nel corpo del bambino.
  • L'autoinfezione si osserva quando una formazione benigna viene danneggiata da un rasoio o da indumenti stretti. Le crescite appaiono in altri luoghi in numero maggiore.

Tipi e segni esterni di papillomi

Esistono più di cento varietà di manifestazione del virus, a seconda del tipo di agente patogeno:

  1. Verruche genitali genitalisi verificano sui genitali esterni, nell'ano, nel perineo negli uomini e nelle donne. Hanno una forma particolare, che ricorda la cresta di un gallo o un cavolfiore. Le formazioni sono molteplici, provocano prurito e fastidio. In rari casi, le verruche anogenitali sono localizzate sulle mucose della bocca, della lingua, delle labbra.
  2. Verruche semplicihanno una forma arrotondata, molto spesso colpiscono gli arti. Di solito ci sono molti papillomi, l'eruzione dura 6-8 mesi, quindi può andare via da sola senza alcun trattamento.
  3. Verruche piatte o giovanilisi verificano negli adolescenti durante la pubertà sullo sfondo dei cambiamenti ormonali nel corpo. Di solito tali papillomi sono localizzati sul viso, sul collo, sulle dita delle mani e dei piedi dalla parte posteriore. Le escrescenze sono piatte, rosa chiaro o beige, indolori.
  4. Verruche filiformi o acrocordi- queste sono formazioni di forma allungata di colore rosa chiaro o brunastro. Il più delle volte appare nelle donne sotto le ghiandole mammarie, sul collo, sulle palpebre, sul viso e sull'inguine, sulle ascelle.
  5. Verruche plantarilocalizzato sulla pianta dei piedi e sul lato interno delle mani. Le escrescenze causano prurito, disagio mentre si cammina. Un tale papilloma sembra una formazione arrotondata, simile a un mais. Al centro - punti neri, lungo i bordi - un rullo di pelle cheratinizzata.
  6. Papipillomavirus oncogenicausa umana lo sviluppo del cancro della laringe e degli organi riproduttivi nelle donne.

Trattamento dei papillomi sul viso e sul corpo

Nella maggior parte dei casi, le escrescenze della pelle non causano disagio e non richiedono trattamento. Le eccezioni includono le formazioni che sono permanentemente ferite e sono difetti estetici.

Il virus HPV non può essere completamente curato, ma la terapia di supporto evita la comparsa di escrescenze cutanee. È utile per una persona infetta aderire a una dieta corretta, fare sport, eseguire procedure di benessere e abbandonare le cattive abitudini.

Per cominciare, è meglio trattare il virus del papilloma con preparazioni topiche.

Se, dopo aver assunto i farmaci, non si osservano cambiamenti positivi, le escrescenze vengono rimosse chirurgicamente. Ma senza una terapia di rafforzamento generale preliminare, tale procedura è inefficace, poiché possono verificarsi ricadute. Innanzitutto, è necessario un ciclo di trattamento per aumentare le difese immunitarie del corpo. Il paziente sta assumendo immunomodulatori, un complesso vitaminico, farmaci antivirali e citotossici. In presenza di malattie concomitanti, il focus dell'infiammazione dovrebbe essere curato.

tipi di papillomi sul corpo umano

Trattamento chirurgico

È necessario trattare chirurgicamente la patologia se il diametro del papilloma supera 1 cm, se si sospetta un tumore canceroso. Il medico rimuove l'accumulo insieme a una piccola quantità di tessuto circostante. Quindi vengono applicati punti cosmetici.

I metodi alternativi per il trattamento dei papillomi sul viso e sul corpo sono:

  • Criodistruzione- questo è l'effetto sulla neoplasia con basse temperature (-196 °). La procedura è indolore e non richiede la somministrazione di anestetici. Dopo il trattamento con azoto liquido, l'accumulo diventa bianco, quindi al suo posto si forma una vescica. A poco a poco, le cellule patologiche muoiono. Questo metodo aiuta a trattare i papillomi su collo, palpebre, aree intime e altre aree con pelle sensibile.
  • Elettrocoagulazione- questo è l'effetto delle correnti ad alta frequenza sulla zona interessata. Un anello speciale viene posto su una gamba stretta o sulla base della crescita, che cauterizza il tessuto. Successivamente, il papilloma viene facilmente rimosso. Non si verifica sanguinamento.
  • Rimozione laserè il trattamento meno traumatico. L'area interessata è esposta a un raggio di anidride carbonica, il liquido evapora, i tessuti si disidratano, si seccano e si trasformano in una crosta scura, che cade dopo una settimana. Quando si rimuovono i papillomi sulle palpebre e sul viso, è necessario evitare l'esposizione ai raggi ultravioletti sulla pelle, altrimenti potrebbe verificarsi la pigmentazione.
  • Trattamento radiochirurgicoeseguita utilizzando un apparecchio speciale. Il metodo di terapia è simile alla moxibustione laser, solo in questo caso viene utilizzato un coltello radio. Dopo la rimozione, non rimangono cicatrici.
  • Metodo di distruzione chimicaeffettuato applicando acidi organici sulla superficie del papilloma, che distruggono la struttura delle cellule patologiche.
criodistruzione come metodo per rimuovere i papillomi

Con una soglia del dolore bassa o una dimensione di crescita grande, viene utilizzata l'anestesia locale. Dopo l'operazione, il paziente deve seguire le raccomandazioni del medico ed eseguire un trattamento disinfettante. Il papilloma asportato viene inviato per esame istologico per escludere la presenza di cellule tumorali.

Le ricadute dopo il trattamento chirurgico si verificano se l'area interessata non è stata completamente trattata. In questo caso, l'accumulo appare di nuovo.

Rimozione delle verruche genitali

Prima della procedura, una persona deve superare un esame del sangue biochimico per la presenza di anticorpi contro il virus HPV, strisci per infezioni urogenitali, biopsia tissutale. Sulla base dei risultati della ricerca, il medico seleziona la migliore opzione di trattamento.

Le verruche anogenitali vengono rimosse allo stesso modo dei papillomi sul collo e sul viso. Si tratta di criodistruzione, radiazioni laser, elettrocoagulazione, terapia con onde radio, distruzione chimica.

Il trattamento dei papillomi nell'area intima è consigliato a tutti i pazienti, poiché possono infettare il loro partner con il virus. E le escrescenze nella vagina e nella regione cervicale nelle donne richiedono un'asportazione urgente, perché possono causare il cancro.

elettrocoagulazione come un modo per rimuovere i papillomi

Prevenzione dell'HPV umano

L'unico modo per prevenire il papillomavirus è la vaccinazione. In alcuni paesi, tale misura è inclusa nell'elenco delle vaccinazioni obbligatorie, in altri la procedura viene eseguita su richiesta del paziente.

Le iniezioni di vaccino vengono effettuate in 3 fasi, con un intervallo di 1 mese e sei mesi dopo la prima iniezione. Studi scientifici hanno confermato l'efficacia di questo metodo, che consente di eliminare le cause della comparsa di lesioni benigne sulla pelle.

Ulteriori misure preventive includono rapporti sessuali protetti, scelta attenta di un partner sessuale, rafforzamento dell'immunità, miglioramento del corpo, utilizzo di articoli per l'igiene personale e trattamento tempestivo delle malattie infettive.

Un dermatologo sarà in grado di rispondere alla domanda sul perché i papillomi crescono e come dovrebbero essere trattati. Il medico effettuerà un esame, prescriverà test di laboratorio e selezionerà il regime terapeutico necessario.