Papillomi sul collo: cause e trattamento, metodi di rimozione, rimedi popolari

I papillomi sul collo sono escrescenze allungate o arrotondate che sono molto spesso causate da HPV (papillomavirus umano). È impossibile eliminare completamente questa infezione dal corpo; vari metodi di escissione sono molto più accessibili.

Oltre al problema della rimozione, sorgono domande sulla prevenzione dell'insorgenza e della recidiva della malattia, rafforzando il sistema immunitario. L'infezione può provocare un aumento delle dimensioni delle neoplasie e un aumento del loro numero.

Molto spesso, le persone con immunità soppressa di età compresa tra 30 e 40 anni soffrono delle manifestazioni del papillomavirus.

Sintomi di HPV

Il virus del papilloma può avere le seguenti manifestazioni:

  1. Verruche- Verruche con bordi frastagliati, simili al cavolfiore.
  2. Verruche- piccole escrescenze sulla pelle.
  3. Papulosi bowenoide- piccole eruzioni cutanee multiple.

Importante!Molte persone credono che i polipi nell'intestino siano la causa di escrescenze nel collo e nelle ascelle, ma questo è un malinteso.

Ragioni per l'aspetto

Papilloma sul collo della ragazza

La crescita eccessiva di polipi causa l'HPV. È abbastanza diffuso e si verifica in oltre il 70% della popolazione.

Il periodo di incubazione del papillomavirus può durare fino a diversi anni, quindi una persona può essere portatrice del virus senza nemmeno saperlo.

Il papillomavirus si manifesta come escrescenze sul collo a causa dell'influenza di alcuni fattori:

  • Deterioramento dell'immunità. . . Questa è la causa principale della comparsa di neoplasie, che si verifica in tutti i pazienti. La regolarità del raffreddore aumenta, il processo di remissione è a lungo termine.
  • Disturbi del tratto gastrointestinalecausati, tra le altre cose, da avvelenamento, disbiosi o infezioni intestinali.
  • Esacerbazioni allergiche. . . Il corpo umano spende molte energie per la resistenza all'allergene, quindi l'HPV può diventare attivo.
  • Malattie metaboliche, inclusi diabete mellito, obesità, gotta.
  • Situazioni stressanti. . . Condizioni come la sovraeccitazione del sistema nervoso sono inevitabilmente accompagnate dall'esaurimento delle risorse dell'organismo e creano un ambiente favorevole alla riproduzione del virus.

Importante!Il virus del papilloma può rimanere vitale al di fuori del corpo umano per qualche tempo, soprattutto in un ambiente con umidità sufficientemente elevata. Pertanto, è importante seguire le regole di igiene in spiaggia, bagno turco, piscina, sauna o palestra.

Modi di infettare i bambini

Il virus del papilloma può entrare nel corpo di un bambino nei seguenti modi:

  1. Congenita. . . La malattia viene trasmessa dalla madre durante lo sviluppo fetale o durante il parto.
  2. Contatto e famiglia. . . Un bambino viene infettato da un portatore di HPV attraverso giocattoli, piatti comuni, tatto, biancheria intima.
  3. Autoinfezione. . . Un modo comune quando l'igiene personale non viene seguita. L'infezione è possibile se un bambino strappa bave e si morde le unghie, raccoglie piaghe secche, non si lava le mani.

I bambini spesso vengono infettati nelle istituzioni prescolari, il che è facilitato da un gran numero di contatti. Inoltre, la comparsa di neoplasie sul collo provoca un'elevata umidità dell'aria, quindi l'infezione è possibile dopo aver visitato la piscina o il bagno.

Modi di infezione per gli adulti

Negli adulti ci sono più fonti di infezione. Possono far passare il virus:

  • Articoli per la casa. . .
  • Stretta di mano. . .
  • Di conseguenzacontatti sessuali. . .
  • L'infezione si verifica anche attraversotagli,crepeoerosionesulla pelle.
  • I virioni attivi compaiono sul collo, di solito a causa didisfunzione della microcircolazione sanguignacome risultato di indossare un reggiseno stretto, sciarpe, vestiti stretti. . .
  • Aumento della sudorazione conutilizzando vari cosmetici nella zona del décolletécrea condizioni favorevoli alla diffusione dell'HPV. Sotto la sua azione, le cellule dell'epidermide crescono rapidamente, portando alla comparsa di papillomi.

Importante! Il papillomavirus umano spesso penetra attraverso gli articoli per l'igiene personale, quindi le pinzette per sopracciglia, i set per manicure / pedicure e un rasoio da barba devono essere strettamente individuali.

Tipi di papillomi

Papillomi multipli sul collo

I papillomi possono avere un aspetto diverso, che dipende dal tipo di neoplasia o dalle sue dimensioni. Sono presenti escrescenze grandi o piccole, singole o multiple, localizzate o in grappoli che coprono l'intero collo.

La comparsa di papillomi è possibile in qualsiasi punto del collo e nel tempo possono diffondersi al petto e al viso, alle ascelle, alle braccia e alla schiena. Tali cambiamenti significano moltiplicazione attiva del virus e progressione della malattia, forza immunitaria insufficiente.

La crescita della pelle può differire nella struttura, quindi ci sono:

  1. Piatto- le neoplasie si alzano sopra la pelle, hanno un colore giallastro, rosa o marrone. Di solito, sul collo compaiono piccoli papillomi, di diametro non superiore a 5 mm.
  2. Filiforme- per prima cosa appare una protuberanza giallastra, che si allunga e cresce, trasformandosi in una gamba con una palla all'estremità. Assomiglia a una goccia.
  3. Volgareosemplice, di solito chiamate verruche: sul collo compaiono escrescenze brunastre e rotonde, che si alzano di pochi millimetri sopra la pelle.

Il tipo di papilloma dipende dal tipo e dall'attività del virus e la resistenza del corpo determina il numero e la dimensione delle formazioni.

Diagnostica

La diagnosi tiene conto dell'aspetto caratteristico. Di solito, il corpo della neoplasia è attaccato al corpo con una gamba sottile, a volte assomiglia a verruche piatte. Tuttavia, per effettuare una diagnosi più accurata, viene eseguito uno striscio o un raschiamento, che consente di esaminare il biomateriale per la presenza di particelle virali.

In questa fase, non solo viene determinato il virus, ma è previsto anche il rischio di degenerazione del papilloma in una neoplasia maligna.

Trattamento

Prima di iniziare il trattamento per il papilloma al collo, si consiglia di consultare un dermatovenerologo, poiché l'HPV può avere proprietà oncogene e, nel caso di una forma maligna, la terapia domiciliare è controindicata.

Medicinali

Medicinali per il trattamento dei papillomi

Per sbarazzarsi del papilloma, puoi usare farmaci speciali. Tuttavia, la manipolazione di tali farmaci richiede estrema cautela, poiché si consiglia vivamente di evitare il contatto con la pelle sana.

Un uso incauto del prodotto può causare ustioni, cicatrici, cicatrici cheloidi.

A casa, possono essere utilizzati i seguenti mezzi moderni per il trattamento dei papillomi:

  1. Soluzioni cauterizzanti.Applicare puntualmente con un bastoncino di legno sottile o uno stuzzicadenti. Per il trattamento di piccole formazioni con diametro non superiore a 2 millimetri è sufficiente un solo utilizzo del prodotto.

    Per rimuovere le crescite più grandi, la soluzione viene applicata 3-4 volte, viene applicato 1 strato, quindi attendono l'asciugatura e ripetono la procedura.

  2. Una miscela di dimetil etere e propano.Il principio di azione dello strumento è la crioterapia. Il farmaco viene applicato al papilloma con un applicatore (dopo l'uso viene gettato via), di solito è sufficiente un'applicazione. Il kit include 12 applicatori, quindi puoi usarlo per trattare più escrescenze contemporaneamente.

    Se non si ottengono risultati dopo una singola applicazione, è possibile ripetere la procedura altre 2 volte.

  3. Cerotto speciale per papillomi, che contiene acido salicilico e zolfo nella composizione. La loro azione ha un effetto cheratolitico.

    Prima di trattare le escrescenze con un cerotto, dovresti vaporizzare la pelle dopo aver fatto un bagno caldo. L'intonaco deve essere conservato per due giorni. La neoplasia può sparire immediatamente con l'intonaco, e se rimane sul collo, dovresti vaporizzarne la pelle e strofinarla leggermente con un panno duro o una pietra pomice.

  4. Acido salicilico- unguento e soluzione al 10%. La soluzione è punteggiata da un fiammifero, ogni giorno fino a quando la formazione non si ammorbidisce. Dopo il trattamento, si consiglia di applicare una benda per diverse ore.

    L'unguento all'acido salicilico viene applicato in uno strato sottile, quindi coperto con un tovagliolo e fissato con una benda. La durata della terapia è generalmente di 2-3 settimane, le procedure devono essere eseguite ogni 2 giorni.

Importante!Per evitare danni ai tessuti sani durante l'applicazione delle soluzioni, l'area adiacente deve essere trattata con pasta di zinco. Dopo la procedura, può essere facilmente rimosso con una garza.

Rimozione in clinica

Rimozione del papilloma mediante elettrocoagulazione

Se la crescita aumenta bruscamente, allora questo è un segno che dovresti contattare una clinica specializzata, poiché nessun medico può determinare immediatamente le cause della crescita. Le ragioni dell'aggravamento della situazione sono sempre individuali e vengono individuate tramite esame del sangue e biopsia.

Esistono diversi metodi per la rimozione clinica dei papillomi:

  1. Criodistruzione.Questo metodo prevede il congelamento del papilloma a basse temperature.

    La procedura viene eseguita con un batuffolo di cotone imbevuto di azoto liquido, che viene applicato sulla neoplasia per alcuni secondi. La procedura fornisce sensazioni spiacevoli e un po 'dolorose, tuttavia è abbastanza tollerabile. Non viene applicata l'anestesia.

    Un giorno dopo, nel sito di cauterizzazione, puoi vedere una vescica, che dovrebbe essere aperta indipendentemente con un ago di una siringa usa e getta, avendo precedentemente trattato la pelle con un antisettico. Quindi, per una settimana, la ferita dovrebbe essere trattata con un verde brillante due volte al giorno.

  2. Chirurgia laser.Questo è un moderno metodo indolore che non implica il contatto di strumenti medici e pelle. I raggi laser cauterizzano il polipo, arrestando contemporaneamente l'emorragia e disinfettando il sito di crescita. La procedura non causa complicazioni e non lascia cicatrici o ustioni.
  3. Elettrocoagulazione.L'accumulo viene bruciato dalla corrente elettrica. Il terzo giorno dopo la procedura, appare una crosta secca, che cade entro una settimana.

    I vantaggi di questo metodo includono la possibilità di un esame istologico del papilloma.

  4. Coagulazione del plasma.Il papilloma viene rimosso con un raggio al plasma. La neoplasia evapora lentamente, di 0, 1 mm, se esposta a un flusso di ozono battericida. Questo è un metodo di trattamento senza contatto che esclude l'infezione del sito della lesione.

    Dopo la procedura, è vietato vaporizzare la pelle, inumidire il sito del polipo rimosso, rimuovere la crosta che è comparsa ed escludere i raggi del sole.

    Il processo di rigenerazione può essere accelerato lubrificando il collo con un antisettico. Puoi anche usare una polvere antibatterica per uso esterno.

Rimedi popolari

Erbe secche per sbarazzarsi di papillomi

I seguenti sono considerati metodi efficaci per eliminare le neoplasie:

  • Infuso di celidonia alle erbe secche, germogli di patate giovani e germogli di tuia. . . Tutti gli ingredienti devono essere presi in proporzioni uguali e riempiti con alcol. Insistere per circa 2 settimane, dopodiché le escrescenze vengono lubrificate una volta al giorno. In questo caso, è necessario applicare il prodotto, attendere che si asciughino, quindi ripetere la manipolazione.
  • Succo di celidonia, spago, dente di leone o chaga appena tagliati. . . Vengono applicati più volte al giorno fino a quando la formazione non si ammorbidisce. Successivamente, l'area trattata deve essere sigillata con un cerotto. Puoi anche usare olio di ricino, sansa di mela acida, ammoniaca.
  • Infusionecelidonia e olio d'oliva. . . L'erba dovrebbe essere raccolta durante il periodo di fioritura, tagliata a pezzi e riempita di olio in un rapporto 1: 1. Il rimedio è insistito per un mese. I papillomi devono essere lubrificati almeno 4 volte al giorno.
  • Un efficace agente antinfiammatorio èinfuso di erbe: equiseto, ortica, melissa, radice di tarassaco e foglie di piantaggine. . . Per cucinare, versare 3 cucchiai di acqua bollente con un litro. l. raccolta a secco. Assumere 20 g prima dei pasti per 10 giorni.

Si consiglia inoltre di utilizzare decotti che migliorano l'immunità e hanno un effetto tonico. Ad esempio, sono utili decotti di echinacea e rosa canina.

Caratteristiche del trattamento

Lo schema di qualsiasi trattamento deve essere concordato con uno specialista. Elaborerà un corso in modo tale da includere la rimozione dei papillomi stessi dal collo del paziente e l'assunzione di farmaci antivirali.

La sola rimozione dell'hardware non porterà un risultato permanente e le neoplasie torneranno dopo un po '. E l'uso di soli agenti antivirali non ti consentirà di eliminare rapidamente le escrescenze, poiché l'eliminazione di questo virus dal corpo è un processo molto difficile.

Un passo importante nel trattamento dell'HPV è rafforzare il sistema immunitario umano. Per questo, sono adatti vari tè, infusi (camomilla, echinacea, rosa canina, limone, ribes) e complessi vitaminici della farmacia.

Il trattamento dovrebbe iniziare con malattie croniche concomitanti, se presenti, quindi è più facile per il corpo far fronte al virus senza sprecare energie per risolvere problemi minori.

Inoltre, le escrescenze non devono essere strappate, perforate o tagliate. Tuttavia, se ciò è ancora accaduto, è necessario prendere tutte le misure per evitare di contrarre l'infezione:

  1. Lavati le mani.
  2. Prendi un batuffolo di cotone, inumidisci con perossido di idrogeno al 3%.
  3. Successivamente, dovresti attaccare il disco alla ferita, immergerlo bene.
  4. Puoi applicare uno speciale antisettico alla ferita.
  5. Copri l'area interessata con un cerotto battericida.

Se non hai iniziato il trattamento e stai solo programmando di visitare un medico, è meglio conservare il papilloma lacerato in modo che il medico possa esaminarlo e stabilire i parametri HPV.

Se le escrescenze provocano prurito e la pelle intorno a loro fa male, dovresti informare il tuo medico. Questi sintomi possono essere la prova della degenerazione della formazione in un tumore maligno. In questo caso, le attuali misure di trattamento potrebbero essere inefficaci e richiedere la sostituzione.

Complicazioni

Il virus del papilloma può causare complicazioni. Queste complicazioni non solo provocano una sensazione di disagio, ma possono anche rappresentare una seria minaccia per la vita e la salute umana.

Queste complicazioni includono:

  • Infiammazione del papilloma- con l'infiammazione della verruca, la pelle intorno ad essa diventa gonfia, diventa rossa, la persona avverte disagio e dolore. Un tale fenomeno deve essere eliminato e quelli più comuni possono aiutare in questo. prodotti per l'igiene-perossidoesapone, così come sul collo dovrebbe cadereAria fresca. . .
  • Lesione da papilloma- una verruca forata, strappata o tagliata è pericolosa con il rischio di infezione e l'insorgenza di un processo infiammatorio. Lesioni frequenti possono anche contribuire alla degenerazione di cellule della pelle sane in tumori.
  • Malignità- il processo di transizione dei papillomi a una forma maligna, a seguito del quale è possibile la comparsa di un tumore canceroso. Se non trattata, può influenzare la linfa e il flusso sanguigno e diffondersi alla pelle sana del collo.

Profilassi

Collo pulito di una ragazza senza papillomi

È impossibile proteggersi completamente dall'infezione da papillomavirus umano. Penetra facilmente nel corpo umano e parassita, di solito senza manifestarsi in alcun modo e senza causare disturbi.

Per ridurre il rischio di infezione, è necessario seguire le seguenti regole:

  • Pulisci regolarmente le mani e il collo con salviettine antibatteriche.
  • Tieni le mani sempre pulite. Lavali dopo aver visitato i bagni pubblici, asciugali all'aria o asciugali con asciugamani usa e getta.
  • Non indossare abiti o pantofole di qualcun altro, non utilizzare accessori per il bagno di qualcun altro.
  • Guarda la tua pelle: cura le micro ferite e rimuovi le sbavature in modo tempestivo.

Riassumendo, va notato che oggi non esiste una terapia per la rimozione radicale del virus del papilloma dal corpo umano. Tuttavia, le crescite che appaiono a causa dell'infezione da HPV possono essere curate con metodi hardware, farmaceutici e popolari.

Contemporaneamente al corso principale del trattamento, è necessario effettuare un miglioramento generale del corpo: aumentare l'attività fisica, rafforzare l'immunità, smettere di bere alcolici e fumare.